dott. Raffaele D'Adamo

Vai ai contenuti

Menu principale:

La chirurgia vascolare  si occupa dell’apparato circolatorio, composto dal sistema dei vasi sanguigni (cuore, arterie, vene, capillari) e dal sistema linfatico. Inizialmente questa disciplina si è sviluppata prevalentemente in ambito chirurgico, mentre ora la medicina ha un ruolo fondamentale: il suo scopo è quello di prevenire, mediante la valutazione dei fattori di rischio quali l’ipercolesterolemia e l’ipertensione, diagnosticare e trattare le malattie delle arterie e delle vene. La flebologia è una branca specifica che si occupa del sistema venoso.
La medicina estetica non invasiva è quelle nuova branca della Medicina Estetica che comprende tutte quelle cure e tutti i trattamenti medici che vengono eseguiti in modo non chirurgico, ovvero in maniera non invasiva, attraverso dispositivi medici appositamente progettati per curare un determinato inestetismo.
I trattamenti di medicina estetica sono solitamente meno invasivi degli interventi di chirurgia estetica, e solitamente non necessitano dell’anestesia. Al contrario dei trattamenti estetici di tipo chirurgico, i trattamenti estetici di tipo non invasivo possono essere ripetuti nel tempo e quindi a lungo andare danno risultati più soddisfacenti oltre che più naturali.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu